Una banana per la Sfasa

Pranzo. 10 minuti alle 13. Il mio tempo ormai lo misuro a bis che servo ai ragazzi. Hanno una capacità di ingurgitare il cibo nel minor tempo possibile, che farebbe arrossire i più esperti campioni americani di ingestione di Hotdog.Ho appena distribuito i 45 quatris richiesti dai pazienti, perché, si sa, per affrontare l’inverno bisogna …

La Sfasa

E’ sera.  Sono le 21 passate. E’ uno di quei giorni in cui sono stanca, la giornata è stata un po’ burrascosa ma ho deciso di rimanere un po’ oltre al mio orario, perché è così, quando ti piace quello che fai, non ti pesa fare di più. Sono sovrappensiero mentre sto chiudendo a chiave …

L’Oréal

Lucia cambia taglio e colore di capelli più velocemente di quanto Bolt faccia i 100 m piani. Ora in testa ha un meraviglioso verde vomito, un giallo pipì paglierino, un rosso ormai arancione ragù e una sfumatura di azzurro su cui L’Oréal e Redken potrebbero aprire un’accesa discussione.  La sua chioma è morbida e definita …

Mordi e fuggi

Si narra che la Mindfulness sia una pratica terapeutica molto diffusa, sembra nascere dalle filosofie dell’estremo oriente ed arriva a noi, seducendo alcune correnti psicologiche, che la implementano tra gli strumenti di empowerment del paziente. Il punto fermo di questa attività è l’essere sempre presenti a se stessi quindi, ogni azione quotidiana, deve avere la …

Altissima Purissima e..

Arrivata da poco, sto prendendo confidenza con l’ambiente, i ragazzi e lo staff. Mi aggiro incerta per la comunità, quando sento qualcuno che mi chiama. “Ehi..”, mi giro e vedo Alfredo che, lemme lemme, mi si avvicina. “Ciao! Come va?”, gli sorrido. “Weee..bellissima come va?”, ha un sorriso trentamila denti. Prima regola della comunità: mettete sempre …

PsicoThai

Francesco è alto, riccioluto e indossa sempre un paio di beats che gli incorniciano il suo giovane viso. Ha quell’inconfondibile accento milanese che ti catapulta direttamente all’ombra della Madonnina e ti sembra di parlare con un ricco imprenditore a cui, da un momento all’altro, sentirai dire “We, alora, quanto costa la baracca qui?!”, indicando il …

CR7

Entro in refettorio e perlustro la zona con circospezione, per controllare che non ci sia nessuno, sono silenziosa come un ninja. Non mi sono fermata un minuto da quando sono entrata in turno e la mia lingua ha tutte le sembianze della moquette di mi nonna.  Mi voglio ritagliare un momento sola con le mie …

Nowzaradan

Sono in caffetteria per staccare un attimo, bermi un caffè e respirare a pieni polmoni aria fresca. Infatti credo che questo posto sia il principale responsabile della cappa di inquinamento presente sul Piemonte.  Inalo un po’ di sano fumo passivo. Aaah rigenerante.  C’è talmente tanto fumo che non vedo a un palmo dal mio naso. …