Grosso, goffo, Goffredo.

Personalmente mi sveglio con i coglioni girati 5/7 ma da persona, socialmente (esclusivamente) riconosciuta come normale, riesco solitamente a nascondere la mia, seppur grande, sacca scrotale girata. Capita però, a volte, di non riuscire a trattenere la repulsione alla vita, di sentire tra la lingua e il palato quel sapore di male di vivere che …